Recordati (-2,55%) fa un altro passo indietro dopo aver fallito la scorsa ottava la rottura del record storico del 2017 a 40,80 euro, dopo aver segnato un nuovo massimo a 41,06 euro. I prezzi stanno mettendo ora sotto pressione il supporto offerto a 39 euro circa dalla media mobile a 50 sedute, ma solo sotto 38 euro giungerebbero veri e propri segnali di debolezza. Oltre area 41 via libera invece verso 42,50 circa, lato superiore di un canale disegnato da dicembre.

(CC - www.ftaonline.com)