Il Consiglio di Amministrazione della *Recordati *ha approvato, quale rendicontazione finanziaria aggiuntiva su base volontaria, la relazione finanziaria al 30 settembre 2020. La relazione è stata redatta utilizzando i principi di valutazione, misurazione ed esposizione previsti dai principi contabili internazionali (IFRS). La relazione finanziaria al 30 settembre 2020 viene depositata in data odierna presso la sede sociale e pubblicata sul sito internet della Società nonché sul meccanismo di stoccaggio autorizzato 1Info.

Ecco in sintesi le indicazioni principali:

  • Ricavi netti consolidati € 1.093,8 milioni, -0,6%, ovvero +1,1% a tassi di cambio costanti.

  • EBITDA € 438,8 milioni, +7,1%.

  • Utile operativo € 364,0 milioni, +3,0%.

  • Utile netto € 274,1 milioni, + 8,1%.

  • Utile netto rettificato € 317,5 milioni, +12,3%.

  • Posizione finanziaria netta: debito netto di € 845,9 milioni; € 902,7 milioni al 31 dicembre 2019.

  • Patrimonio netto € 1.287,6 milioni.

  • Isturisa® (osilodrostat), iniziata la commercializzazione negli Stati Uniti d'America, Francia e Germania. Richiesta di autorizzazione presentata in Giappone.

  • Cystadrops® (soluzione oftalmica a base di cisteamina), autorizzata e iniziata la commercializzazione negli Stati Uniti d'America.

  • Accordo di licenza con ARS Pharmaceuticals in Europa e Medio Oriente di ARS-1, spray nasale a base di epinefrina.

  • Deliberata la distribuzione di un acconto di dividendo relativo all'esercizio 2020 pari a € 0,50 per azione.

  • Deliberata l'adozione del nuovo Codice di Corporate Governance (edizione 2020). Deliberata l'assegnazione al Comitato per la Remunerazione delle funzioni previste per il Comitato Nomine e la modifica della denominazione in Comitato per la Remunerazione e le Nomine.

(GD - www.ftaonline.com)