Reno De Medici (+2%) reagisce a inizio ottava dopo aver dimezzato i progressi dell'ultimo semestre, toccando i supporti a 0,75 circa. La tenuta di questo riferimento permetterebbe di considerare la flessione dai massimi di novembre una pausa del precedente movimento ascendente. Indicazioni in questo senso nel caso di recupero di area 0,81/0,82 e di successiva rottura a 0,83 del lato alto del banner che scende da area 0,93. Rischio invece di cali più ampi nel caso di cedimento di area 0,74/0,75.

(CC - www.ftaonline.com)