Reply (+2,21%) lancia un nuovo attacco ai massimi allineati di ottobre, novembre e dicembre in area 50, soglia critica oltre la quale lo slancio partito a fine dicembre/inizio gennaio acquisirebbe credibilità in direzione di area 54. Discese sotto area 48, media mobile a 50 giorni, farebbero invece temere il ritorno sui minimi recenti a 42 euro.

(CC - www.ftaonline.com)