Retelit (+4,6%) regisce dopo la flessione vista a ottobre sfruttando il supporto offerto a 2,11/2,12 circa dalla base del canale che sale da marzo. Oltre 2,40 il titolo potrebbe ambire a un nuovo test dei record di ottobre a 2,54 euro, target successivo sul lato superiore del canale, a 2,62 circa. Pericolo di indebolimento del quadro grafico sotto 2,11 euro e alla violazione del supporto statico a 2,07 euro, per supporti a 1,85 circa.

(CC - www.ftaonline.com)