Retelit (+4,04%) sta cercando di organizzare una nuova reazione sfruttando il supporto orizzontale a 2,22 euro. La rottura della trend line tracciata dal picco di ottobre, passante da 2,365 euro, permetterebbe ai prezzi di guardare a obiettivi a 2,43 e 2,54 euro, top di ottobre. Pericolo di indebolimento del quadro grafico sotto 2,22 euro prologo a discese verso il supporto statico a 2,07 euro.

(CC - www.ftaonline.com)