Si fa riferimento all'offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa da Retelit Digital Services S.p.A., ai sensi degli articoli 102 e seguenti del D.Lgs. 58/1998, su massime n. 11.875.000 azioni ordinarie della controllante Retelit S.p.A. Se non diversamente definiti nel presente comunicato, i termini con la lettera maiuscola hanno il significato loro attribuito nel documento di offerta approvato dalla Consob con delibera n. 21393 del 29 maggio 2020 (il "Documento di Offerta"), disponibile tra l'altro sul sito internet di Retelit, nell'area dedicata "OPA Parziale Retelit Digital Services", all'indirizzo www.retelit.it, nonché sul sito internet del global information agent Georgeson S.r.l. all'indirizzo www.georgeson.com/it. * Retelit e RDS rendono nota la decisione dell'Offerente, ai sensi dell'art. 43, comma 1, del Regolamento Emittenti, di incrementare il Corrispettivo dell'Offerta da Euro 1,60 (cum dividendo 2019) a Euro 1,78 (cum dividendo 2019) per ciascuna Azione portata in adesione all'Offerta (il "Nuovo Corrispettivo"). Il Nuovo Corrispettivo incorpora un premio del 30,94% rispetto al prezzo ufficiale unitario delle Azioni registrato in data 20 marzo 2020 (ossia l'ultimo Giorno di Borsa Aperta prima della Data di Annuncio dell'Offerta), pari ad Euro 1,3594. A fronte del Nuovo Corrispettivo dell'Offerta, il controvalore massimo complessivo dell'Offerta, calcolato sul numero massimo di Azioni oggetto della stessa (complessive n. 11.875.000 Azioni), in caso di adesione totalitaria all'Offerta da parte di tutti gli aventi diritto, sarà pari ad Euro 21.137.500,00 (il "Nuovo Esborso Massimo"). Si precisa che in data odierna l'Offerente ha trasmesso a Consob, ai sensi dell'art. 37-bis del Regolamento Emittenti, la documentazione relativa all'avvenuta integrazione delle garanzie di esatto adempimento dell'Offerta (cash confirmation letters) rilasciate dalle Banche Finanziatrici fino a copertura del Nuovo Esborso Massimo. Al riguardo, si precisa altresì che l'Offerente ha integrato il Saldo Vincolato con proprie giacenze di cassa per far fronte alla copertura finanziaria del Nuovo Esborso Massimo. Fatta eccezione per quanto indicato nel presente comunicato con riferimento al Nuovo Corrispettivo e al Nuovo Esborso Massimo, restano invariati tutti gli altri termini e modalità dell'Offerta indicati nel Documento di Offerta, ivi incluse le Condizioni dell'Offerta di cui al Paragrafo A.1 del Documento di Offerta. Si segnala inoltre, con riferimento all'autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di Azioni ai sensi dell'art. 2359-bis del codice civile, deliberata dall'assemblea di RDS in data 8 agosto 2019 – di cui alla premessa (par. 1) e al paragrafo B.2.2 del Documento di Offerta –, che in data 17 giugno 2020 l'assemblea della stessa RDS, in funzione dell'incremento del Corrispettivo fino al Nuovo Corrispettivo, ha stabilito che in caso di acquisti tramite di offerta pubblica di acquisto o di scambio il corrispettivo delle Azioni oggetto di acquisto non potrà discostarsi in diminuzione o in aumento di oltre il 50% rispetto al prezzo di riferimento che il titolo abbia registrato nella seduta di negoziazione del giorno precedente all'annuncio dell'offerta, modificando pertanto il precedente limite del 20% rispetto al prezzo di riferimento che il titolo abbia registrato nella seduta di negoziazione del giorno precedente all'annuncio dell'offerta. Restano fermi tutti gli altri termini e condizioni dell'autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di Azioni di cui alla richiamata delibera assembleare del 8 agosto 2019. Si precisa infine, a fini di chiarezza, che anche coloro che avessero aderito all'Offerta prima della data odierna avranno diritto a percepire il Nuovo Corrispettivo ai termini e alle condizioni indicati nel Documento di Offerta come modificata dal presente comunicato.

(RV - www.ftaonline.com)