Reti, tra i principali player italiani nel settore dell'IT Consulting, specializzata nei servizi di System Integration, società benefit quotata su AIM Italia, e Fondazione Enaip Lombardia, che dal 1951 opera senza fini di lucro nell'ambito del territorio della Regione occupandosi di formazione, rafforzano la collaborazione stipulando un accordo contrattuale che valorizza ulteriormente la volontà di Reti di costruire importanti sinergie con Enti del territorio.

Reti infatti, grazie alla propria propensione d'investimento in attività che vanno a sostegno della formazione professionale, da tempo collabora con Enaip facendo partecipi la struttura, i docenti e gli studenti in occasione dei momenti di networking organizzati all'interno del proprio Campus tecnologico, creato proprio con l'obiettivo di lasciare spazio alla formazione, alla diffusione culturale, allo scambio e alla contaminazione coinvolgendo la comunità con un'attenzione particolare ai giovani e alle categorie svantaggiate.

È in questo scenario e dall'esigenza dell'Istituto di sviluppare un servizio di gestione, controllo e di assistenza della propria infrastruttura informatica che nasce l'accordo tra le due realtà rafforzando il legame professionale precedentemente instaurato.

Alessandro Tarpini, Fondazione Enaip Lombardia: "Questa collaborazione per noi significa una svolta strategica orientata a un processo di digitalizzazione di Fondazione Enaip Lombardia. Tale bisogno è stato ulteriormente amplificato dagli effetti della pandemia rendendo urgente tale scelta. Abbiamo trovato in Reti un partner attento e puntuale rispetto alle nostre esigenze, finalizzate a rendere più efficace la nostra missione formativa verso gli oltre 4.000 giovani che ogni giorno si affidano a noi."

Il progetto, della durata triennale, porterà Reti ad avvalersi delle competenze dei propri professionisti in ambito di Managed Service Provider per offrire a Fondazione Enaip una soluzione completa di Service Desk e di supporto infrastrutturale. Ad una prima fase di assessment, vulnerability assessment e knowledge transfer dall'attuale gestore per la presa in carico del servizio, seguirà l'attivazione e l'erogazione del servizio, che comprende il supporto HelpDesk per gli utenti e quello alle infrastrutture, nonché attività evolutive.

Bruno Paneghini, Presidente e Amministratore Delegato di Reti: "Il progetto formativo di Fondazione ENAIP mi è da sempre stato molto a cuore ed è anche stato il motivo di avvicinamento a questa realtà, veicolato in principio tramite gli spazi del nostro Campus Reti. Siamo molto orgogliosi di poter contribuire al miglioramento del livello digitale e della qualità del lavoro di un Ente formativo del territorio per noi estremamente importante. Risultato frutto di una sinergia e un'intesa che si è instaurata con Enaip già da qualche anno e che oggi ci porta a mettere le nostre competenze IT al servizio della Fondazione. Mi piace parlare di un rapporto di fiducia reciproco e che, indirettamente, avvalora anche il nostro modello di business che pone un'altissima attenzione alla formazione e alla crescita personale e professionale dei nostri consulenti."

(GD - www.ftaonline.com)