Secondo quanto comunicato giovedì dalla Rosstat, l'agenzia ufficiale di statistica di Mosca, in luglio il tasso d'inflazione è cresciuto in Russia al 3,4% annuo dal 3,2% di giugno (3,0% in maggio), in linea con il consensus. Su base mensile, rettificata stagionalmente, l'indice dei prezzi è invece salito dello 0,4% contro lo 0,2% precedente (0,3% in maggio), anche in questo caso come previsto dagli economisti.

(RR - www.ftaonline.com)