Secondo Standard&Poor's il PIL dell'Italia nel 2020 subirà una contrazione dell'8,9% per poi recuperare parzialmente nel 2021. Per l'anno prossimo gli analisti si attendono infatti un rimbalzo del 6,4%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)