Safe Bag S.p.A. (Aim Italia – Ticker SB.MI), leader mondiale nei servizi di protezione e rintracciamento bagagli per i passeggeri aeroportuali, comunica che il Consiglio di Amministrazione, riunitosi ieri pomeriggio, ha preso atto dei principali dati economici relativi all'andamento gestionale del Gruppo al 31 marzo 2018. Il Gruppo in crescita su fatturato e redditività:
- Il fatturato consolidato al 31 marzo 2018 raggiunge 7,3 milioni di Euro in crescita del 15,9% rispetto allo stesso periodo del 2017, in linea con il Piano Industriale pubblicato il 6 giugno 2017;
- La redditività (EBITDA) al 31 marzo 2018 raggiunge 0,8 milioni di Euro in crescita del 14,2% circa rispetto allo stesso periodo del 2017 in linea con il Piano Industriale pubblicato il 6 giugno 2017.
I risultati sopra riportati (di natura gestionale e non assoggettati a revisione contabile) non includono il fatturato rinveniente dall'aeroporto di Lima "Jorge Chavèz", ove Safe Bag prevede di iniziare la sua attività dal prossimo luglio 2018.
"Safe Bag conferma anche nel 2018 un'ottima crescita della prima linea e una elevata redditività - commenta Rudolph Gentile, Presidente di Safe Bag - che permetterà all'azienda di rappresentare un polo aggregante per i vari operatori del settore, soprattutto all'estero".

(RV - www.ftaonline.com)