Saipem (+3,8%) e Tenaris (+3,7%) balzano in avanti in sintonia con altri titoli del settore dei servizi all'industria petrolifera come Vallourec (+4,3%), SBM Offshore (+2,8%) e Fugro (+3,3%). Alla fine della scorsa settimana un report di Bloomberg segnalava indiscrezioni riguardanti il conglomerato controllato dallo Stato cinese China Merchants Group: sembra che quest'ultimo stia valutando la possibilità di effettuare acquisizioni nel comparto degli operatori attivi nelle piattaforme offshore.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)