Saipem (+0,67%) in ripresa in scia al rialzo del petrolio dopo la notizia che una petroliera della compagnia norvegese Frontline è stata colpita da un siluro al largo di Fujairah, nel Golfo dell'Oman. Il titolo ha interrotto bruscamente la reazione avviata a giugno da 3,704 dopo essere entrato in contatto con la media mobile a 100 giorni passante da 4,29 circa. Sviluppi positivi giungerebbero oltre questo riferimento per oiettivi a 4,50 almeno.

(CC - www.ftaonline.com)