Texas Central, società di sviluppo del treno ad alta velocità, ha annunciato oggi che un contratto Design?Build è stato stipulato con la joint venture di Salini Impregilo (tra i leader globali nel settore dell'ingegneria civile) e la sua controllata americana Lane Construction Construction. Salini?Lane realizzerà la parte riguardante i lavori di ingegneria civile del nuovo servizio ad alta velocità tra Houston e Dallas. I lavori includono la progettazione e costruzione del viadotto e delle sezioni in rilevato lungo l'intero tracciato, l'installazione del sistema di binari e l'allineamento e la costruzione di tutti gli edifici e servizi per la manutenzione e per lo stoccaggio del materiale ferroviario. Il contratto Design?Build prevede la realizzazione di lavori preliminari affinché la joint venture possa continuare ad eseguire le attività di progettazione, planning dettagliato, definizione dell'interfaccia e degli altri prerequisiti essenziali per l'avvio dei lavori. Il contratto arriva in seguito ad un lavoro preliminare di progettazione e di ingegneria front?end del treno. Altri servizi comprendono l'ottimizzazione dei piani esecutivi, strategici e logistici, oltre ad analisi di performance per la definizione dei costi e delle tempistiche di realizzazione. "Con questo contratto siamo un passo più vicini all'avvio dei lavori di costruzione della nuova linea ferroviaria, per quanto concerne le attività di ingegneria civile," ha dichiarato Carlos F. Aguilar, Amministratore Delegato di Texas Central. "Il track record unico di Salini?Lane nelle realizzazione di infrastrutture su rotaia, e in particolare, l'eccellenza nel settore dell'alta velocità, a livello globale, sarà un fattore chiave peril completamento del primo sistema statunitense su rotaia 'end to end' ad alta velocità". "Siamo entusiasti di avere questa opportunità unica nel suo genere che ci consente di apportare la nostra vasta esperienza e il nostro know?how in questo progetto", ha dichiarato l'AD del Gruppo Salini Impregilo, Pietro Salini. "Fare parte di questo progetto, che porterà l'alta velocità su rotaia in Texas e in America, in qualità di leader dei lavori di progettazione e costruzione, è un'esperienza unica di cui siamo onorati". Il Gruppo Salini Impregilo è attivo in oltre 50 paesi, in cinque continenti, con un track record di oltre 4.000 miglia di infrastrutture ferroviarie nel mondo ? in Australia, Europa, Asia e nelle Americhe. Ha realizzato molti progetti per l'alta velocità in Europa, ma anche progetti complessi in tutto il mondo per il più ampio settore dei trasporti, tra cui progetti iconici come l'espansione del Canale di Panama. Dagli anni 80 Salini è presente negli Stati Uniti, dove ha esteso la sua presenza a partire dal 2016 con l'acquisizione di The Lane Construction Corporation, società statunitense con oltre 130 anni di esperienza nel settore infrastrutture. Il treno ad alta velocità del Texas avrà come modello il Tokaido Shinkansen della Central Japan Railway, il sistema di trasporto di massa più sicuro al mondo. Il nuovo Shinkansen N700S è la sesta generazione di questo modello che debutterà la prossima estate in occasione delle Olimpiadi 2020 di Tokyo. Il sistema vanta un track record di trasporto di oltre 10 miliardi di persone, in oltre 54 anni di servizio, con un record di zero incidenti mortali, di puntualità e di performance. "Con strade e autostrade sempre più congestionate, è importante guardare ad altri sistemi di trasporto", ha dichiarato Robin A. Kemper, P.E. Presidente dell'American Society of Civil Engineers. Il progetto avrà un valore complessivo di circa 20 miliardi di dollari, di cui circa 14 miliardi di dollari per la parte relativa alle infrastrutture civili. Si prevede che il progetto, nell'arco dei prossimi 25 anni, generi circa 36 miliardi di dollari di benefici economici in tutto lo Stato, creando 10.000 nuovi posti di lavoro all'anno, durante la fase costruttiva, e 1.500 posti permanenti, una volta operativo. Texas Central e i suoi partner si impegnano al rispetto dei programmi di Business and Workforce Opportunity, creati per assicurare l'eccellenza degli occupati nel progetto e per promuovere la crescita delle attività di business di piccole dimensioni, rurali, gestite da minoranze (donne, veterani e persone diversamente abili), offrendo opportunità eque e competitive per partecipare alla gara e per costruire e gestire il treno ad alta velocità del Texas.