Saras (+5,08%) tenta di riportarsi sopra il supporto critico a 0,66 circa, minimi allineati del 2012 e 2014 dopo aver disegnato venerdì una candela di tipo hammer con minimo a 0,5620. Una stabilizzazione oltre 0,66 e la formazione di una divergenza rialzista tra il grafico dei prezzi e l'RSI a 14 sedute potrebbero favorire una reazione più ampia verso area 0,88/0,90. indicazioni negative invece sotto 0,5620.

(CC - www.ftaonline.com)