Digital Bros (-4,61%) in rosso per la seconda seduta consecutiva. L'incapacità di superare le resistenze posizionate in area 23, ha costretto i prezzi a invertire la rotta in direzione dei supporti orizzontali presenti in area 19,50. Sotto questo riferimento il ribasso potrebbe proseguire verso 17,60, linea che sale dai minimi di marzo 2020. Oltre quota 23 via libera invece verso i top della scorsa estate a 27 euro.

(CC - www.ftaonline.com)