Seduta in calo giovedi' per il Ftse Mib con l'indice che scende in area 25200 dopo aver terminato la giornata precedente a 25478 punti. Per la prima volta dopo 13 sedute l'indice non ha fatto segnare un massimo intraday superiore al precedente, la tendenza rialzista segna quindi il passo anche se un vero e proprio segnale di rallentamento verrebbe solo al di sotto della media mobile esponenziale a 5 giorni, passante a 25150 circa. Al momento la flessione delle ultime ore puo' essere quindi ancora vista come una pausa dell'uptrend. Oltre area 25500 nuovi segnali di forza per 25700, lato alto del canale crescente che parte dai minimi di agosto. Resistenza successiva a 25850 punti. Sotto 25150 rischio invece di cali verso 24880, base del gap rialzista, visibile sul grafico intraday, del 17 febbraio. Supporto successivo a 24500, altro gap lasciato sul grafico intraday l'11 febbraio.

(AM - www.ftaonline.com)