Seduta negativa per i bancari: l'indice FTSE Italia Banche segna -2,0%, l'EURO STOXX Banks -2,7%. A Milano spicca in negativo UniCredit -4,9%, seguita dall'altra big Intesa Sanpaolo -1,8%. In controtendenza FinecoBank +2,8% e soprattutto BPER Banca +4,0%, reduce dal +11,67% messo a segno venerdì in scia alla notizia della modifica dell'accordo vincolante sottoscritto con Intesa (e collegato all'OPS di quest'ultima su UBI Banca) per l'acquisizione di un ramo d'azienda costituito da un insieme di filiali del Gruppo Intesa. Il previsto corrispettivo in denaro è stato rideterminato in un importo pari al minore tra l'importo precedentemente concordato, ossia il 55% del patrimonio in termini di Common Equity Tier 1 del ramo, e l' 80% del multiplo implicito pagato da Intesa Sanpaolo per il patrimonio in termini di Common Equity Tier 1 di UBI Banca.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)