Segni positivi nel risparmio gestito in scia ai buoni dati sulla raccolta di marzo pubblicati ieri. In evidenza Banca Mediolanum +3,1% con una raccolta netta record pari a 1,37 miliardi di euro, favorita dai forti flussi nel risparmio amministrato in scia alla "promozione appena conclusasi attraverso cui abbiamo offerto ai clienti in Italia il 2% lordo sulle nuove masse vincolate in conto corrente". Bene anche Azimut +1,0%, Banca Generali +1,2%, Anima Holding +1,2%.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)