Segni positivi tra le utility nonostante il rialzo dei rendimenti. In evidenza Italgas +2,3%, seguita da A2A +1,6%, Terna +1,2%, Enel +0,7% a 7,28 euro: su quest'ultima Societe Generale ha confermato la raccomandazione buy e incrementato il target da 6,60 a 8,10 euro.

(SF - www.ftaonline.com)