Il Consiglio di Amministrazione di Servizi Italia, in attuazione dell'odierna delibera assunta dall'Assemblea degli Azionisti di autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie, ha deliberato di rinnovare il programma di acquisto di azioni proprie. Si forniscono di seguito, ai sensi dell'art. 144-bis del Regolamento adottato con delibera Consob n. 11971/99 ("Regolamento Emittenti"), e avuto riguardo all'art. 2 del Regolamento delegato UE 2016/1052 e alle linee guida della Consob, i dettagli del programma di acquisto.

Obiettivo del programma: il programma di acquisto di azioni proprie - in conformità con quanto deliberato dall'Assemblea della Società in data odierna - ha come finalità la costituzione di un magazzino azioni proprie da impiegare eventualmente come corrispettivo in operazioni straordinarie e/o nell'ambito di operazioni di scambio e/o cessione di partecipazioni, e rappresenta al contempo un'opportunità di investimento efficiente della liquidità aziendale.

  • Quantitativo massimo di azioni da acquistare e controvalore massimo*: il quantitativo massimo delle azioni proprie da acquistare in esecuzione del programma, nel rispetto della autorizzazione assembleare del 30 maggio 2019, è pari a massime n. 6.361.890 azioni ordinarie della Società (corrispondente alla quinta parte del capitale sociale), tenuto conto delle azioni di volta in volta già possedute dalla Società. L'importo massimo di denaro destinato all'esecuzione del programma è stimato in un importo non superiore ad Euro 15 milioni. L'acquisto potrà avvenire in più soluzioni, nel rispetto della richiamata autorizzazione assembleare. Si precisa che alla data odierna la Società detiene n. 1.240.941 azioni proprie pari a 3,90% del capitale sociale. La Società non detiene invece proprie azioni per il tramite di società controllate, fiduciarie o per interposta persona.

Durata del programma: la durata del programma è stata individuata dal Consiglio di Amministrazione nel periodo 29 aprile 2020 – 28 ottobre 2021, estremi compresi. Si rammenta che: (i) l'autorizzazione all'acquisto di azioni proprie deliberata dall'odierna Assemblea ha una durata pari a 18 mesi dalla data della deliberazione e verrà infatti a scadere in data 28 ottobre 2021; mentre (ii) l'autorizzazione alla disposizione delle azioni proprie, anche prima che vengano esauriti gli acquisti, è stata data dall'Assemblea senza limiti temporali.

Modalità di acquisto: nel rispetto della autorizzazione assembleare del 28 aprile 2020, le operazioni di acquisto di azioni proprie saranno effettuate, per il tramite dell'intermediario INTERMONTE SIM S.p.A., sul Mercato Telematico Azionario secondo le modalità operative e a condizioni di prezzo conformi a quanto previsto dagli artt. 3 e 4, par. 2, lett. b) del Regolamento delegato UE 2016/1052, e nel rispetto del principio di parità di trattamento degli Azionisti e delle linee guida adottate dall'Autorità di Vigilanza. In particolare, il prezzo di acquisto di ciascuna azione dovrà essere, come minimo, non inferiore al 20% e, come massimo, non superiore al 20% della media ponderata dei prezzi ufficiali delle azioni registrati da Borsa Italiana sul Mercato Telematico Azionario nei 3 giorni precedenti ad ogni singola operazione di acquisto, fermo restando che non potrà essere superiore al prezzo più elevato tra il prezzo dell'ultima operazione indipendente e il prezzo dell'offerta di acquisto indipendente corrente più elevata sul Mercato Telematico Azionario, nel rispetto della delibera assembleare del 28 aprile 2020 e di ogni applicabile norma (anche europea). In aggiunta, le azioni acquistate in ogni seduta non potranno superare il 25% del volume medio giornaliero di azioni Servizi Italia S.p.A. scambiate sul Mercato Telematico Azionario, calcolato sulla base del volume medio giornaliero degli scambi nei 20 giorni di negoziazione precedenti la data dell'acquisto.

Come anticipato, il programma di acquisto di azioni sarà coordinato da INTERMONTE SIM S.p.A. che prenderà le decisioni di negoziazione in merito ai tempi in cui effettuare gli acquisti di azioni Servizi Italia S.p.A. in piena indipendenza dalla Società, sempre nei limiti di quanto deliberato dall'Assemblea.

Eventuali successive modifiche al predetto programma verranno tempestivamente comunicate al pubblico. La Società provvederà a comunicare al pubblico le informazioni sugli acquisti effettuati con le modalità e nei termini previsti dalla vigente normativa.

*ALTRE DELIBERE
*Il Consiglio di Amministrazione, in data odierna, ha inoltre nominato a far data dal 29 aprile 2020 il Dott. Angelo Minotta quale Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari, in considerazione delle ulteriori cariche di Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione e membro del Comitato Esecutivo attribuite alla Dott.ssa Ilaria Eugeniani, che mantiene il ruolo di CFO della Società.

(GD - www.ftaonline.com)