SeSa +2,7% estende il rally e per la terza seduta consecutiva fa segnare un nuovo record storico: il titolo oggi ha toccato i 66,30 euro, superando i 65,00 raggiunti ieri. Ricordiamo che lo scorso 14 luglio il cda ha approvato i dati del bilancio annuale chiuso al 30 aprile 2020. Le performance economiche dell'esercizio risultano superiori al track record storico (CAGR 2011-20 ricavi +10,1%, CAGR 2011-20 EBITDA +11,9%) e al mercato di riferimento.

I ricavi si sono attestati a 1.776,0 milioni di euro (+14,5% a/a, con contributo alla crescita annuale consolidata derivante dalla leva esterna pari a circa il 20%), l'EBITDA a 94,5 milioni (+27,1% a/a, contributo 27%) con EBITDA margin che passa dal 4,79% del 2019 al 5,32%. Il risultato netto consolidato dopo la quota di competenza di terzi adjusted è pari a +41,2 milioni di euro, +31,1% a/a. La Posizione Finanziaria Netta del Gruppo al 30 aprile 2020 è attiva (liquidità netta) e pari a 54,7 milioni di euro, in miglioramento rispetto a 41,8 milioni al 30 aprile 2019.

L'andamento favorevole dei ricavi nei mesi di maggio e giugno 2020 e l'accelerazione delle operazioni di acquisizione societarie realizzate nel periodo aprile-giugno 2020 permettono al management di ipotizzare per l'esercizio attuale una crescita in linea con il proprio track record storico.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)