Il Consiglio di Amministrazione di SG Company S.p.A. si è riunito in data 28 luglio nella sede della Società in Corso Monforte 20, Milano, per deliberare sull'O.d.G. antecedente la pausa estiva e per siglare un importante accordo che sarà strategico per la crescita e lo sviluppo del business della Società e del Gruppo, in una prospettiva nuova e internazionale. Trattasi di un accordo di partnership commerciale tra SG e il Gruppo SG e la realtà di Nexthing Ltd avente sede a Londra e filiali a Manchester, Praga, Varsavia, Istanbul, Beirut, Mumbai, Shanghai e Roma, oltre a espansioni previste in USA e America Latina. Nexthing è una start up internazionale nata alla fine del 2019, dedicata alla produzione di spot televisivi, commerciali, serie TV e film e tra i principali clienti spicca Procter &Gamble. Nexthing rappresenta inoltre una piattaforma solida sulla quale e con la quale il Gruppo SG potrà costruire ulteriore valore ed ulteriori opportunità di business sia in Italia grazie all'ampliamento delle linee di business sia all'estero grazie al network internazionale di proprietà di Nexthing stessa. L'accordo segue la volontà di SG Company di perseguire il piano di internazionalizzazione del gruppo e di esportare sempre più i propri servizi oltre ai format Milano Food Week, Milano Wine Week, Sneakerness (primo classificato ai Best Event Awards 2019 nella categoria Fiera), Social Music City, ONe, ObeCity, Digital Design Days e tanti altri che potranno essere realizzati insieme. L'accordo commerciale prevede la possibilità, per entrambi i gruppi di crescere nelle linee di business rispettive in Italia, per Nexthing, ed all'estero per SG Company. "Grazie a questa partnership strategica e fortemente voluta e costruita" commenta il CEO & Chairman del Gruppo Davide Verdesca "il mondo della live communication e quello dei contenuti si uniscono per costruire valore ed unicità. Insieme a Nexthing, l'offerta di SG Company si valorizza con un nuovo e importante asset, le produzioni video di alto livello, e la società potrà aspirare ad essere sempre più una Global Company riducendo la dipendenza dal business locale.". "Un progetto con un profilo importante - commenta Luca Oddo, fondatore e Chairman del gruppo Nexthing - che non solo accompagna lo sbarco e l'espansione di Nexthing in Italia, ma che soprattutto vive di una sinergia e di un'integrazione tra noi e un Gruppo titolato come SG Company, dove l'assoluta complementarità, i servizi, il know-how e le skills professionali danno vita e vigore a una Vision unica e internazionale nel campo della comunicazione". La delibera del Consiglio di Amministrazione che ha autorizzato il CEO di SG Company alla firma dell'accordo, è stata presa con l'astensione del CFO della Società, dott. Francesco Merone, parte correlata nell'operazione perché socio al 27% di Nexthing Ltd. Non si tratta comunque di operazione rilevante, sicchè alla medesima non si applica la relativa procedura. Prosegue inoltre l'attività di riorganizzazione della governance societaria con il conferimento di nuove deleghe al CEO & Chairman Davide Verdesca, per la gestione delle relazioni internazionali e la definizione delle linee strategiche della società e al Vice-Presidente Luigi Spinolo in materia di gestione dei Servizi Generali, e con la ridefinizione delle deleghe conferite al CFO neo-nominato Francesco Merone, il quale oggi, ha anche assunto il ruolo di Investor Relator della Società. Il Consiglio di Amministrazione ha poi preso visione del nuovo modello organizzativo e dei nuovi organigrammi proposti dal CEO e dal CFO che perseguono l'obiettivo di creare un nuovo modello organizzativo per riposizionare l'azienda in Italia e all'estero. È stato inoltre presentata una prima bozza del piano industriale, che evidenzia uno snellimento della struttura aziendale, che consentirà alla società di raggiungere immediatamente, già dalla fine del 2020, una riduzione del punto di pareggio economico rispetto al fatturato realizzato. Il Piano Industriale 2021 2023 è un progetto oggi in bozza che verrà ufficialmente presentato al Consiglio entro il mese di settembre. I Consiglieri hanno preso atto che la società si appresta ad iscriversi nella sezione della Camera di Commercio come PMI Innovativa ed è in valutazione la possibilità che venga modificato lo statuto sociale, per consentire la trasformazione di SG Company in società Benefit. Questi progetti seguono le intenzioni del management di aumentare l'appetibilità del titolo in borsa e nei confronti di tutti gli stakeholders che hanno a cuore i temi della sostenibilità, dell'inclusione, della parità di genere. Temi molto presenti nelle aziende moderne e che, statistiche alla mano, dimostrano rendimenti delle società che li adottano maggiori delle società competitors. Il C.d.A. ha infine accolto con favore la decisione del Presidente Verdesca e del VicePresidente Spinolo di rinunciare ai compensi maturati e non corrisposti e a quelli maturandi sino al 31 dicembre 2020 a dimostrazione della fiducia nutrita nei confronti della Società e del Gruppo e in considerazione della situazione di difficoltà economico-finanziaria che il contesto di SG Company sta vivendo a causa di quanto avvenuto nei mesi scorsi relativamente al diffondersi della pandemia da Covid-19.

(RV - www.ftaonline.com)