Comunicato stampa SMRE: Primari investitori istituzionali entrano nel capitale della societa' rilevando interamente la quota detenuta dal fondo IDEA EESS.

Comunicazione ai sensi della "Disciplina sulla Trasparenza": cambiamento sostanziale azionista significativo (DEA CAPITAL ALTERNATIVE FUNDS SGR).

Umbertide, 11 luglio 2018 - SMRE, società quotata su AIM Italia specializzata nello sviluppo di soluzioni altamente tecnologiche nei settori Automation e Smart Mobility , comunica di aver ricevuto in data 11 Luglio informativa che in data 10 luglio l'azionista IDEA CAPITAL FUNDS SGR SPA, fondo di private equity ormai prossimo alla fine del suo periodo di investimento, ha venduto a selezionati investitori di lungo periodo l'intera partecipazione costituita complessivamente da n. 2.340.400 azioni , pari a circa il 10,71% del capitale sociale.L'operazione, finalizzata all'ampliamento della base azionaria, è avvenuta fuori mercato attraverso una procedura gestita direttamente da Banca Finnat Euramerica S.p.A. nel ruolo di intermediario. IDEA CAPITAL FUNDS SGR SPA era azionista in SMRE fin dal 2012 e ha visto e supportato la crescita del gruppo in questi anni.
Samuele Mazzini, Fondatore e CEO del gruppo SMRE: "Siamo contenti di aver gestito al meglio l'exit del fondo che da anni faceva parte della compagine azionaria della società. Ringraziamo DEA CAPITAL ALTERNATIVE FUNDS per il supporto che ha dato alla società in questi anni. Quando il fondo IDEA EESS ha investito in SMRE, nel 2012 eravamo una piccola azienda Umbra che aveva idee chiare e visione del futuro ma grazie al supporto del fondo che ha creduto in noi e nel nostro progetto, abbiamo raggiunto uno straordinario livello di crescita e di espansione che è solo all'inizio. Una nota di ringraziamento per il team del fondo, che si è sempre adoperato per il successo della società e in particolare a Daniela Ingrosso, Investment director e rappresentante del fondo in CdA per il contributo attivo che ha dato allo sviluppo dell'azienda in questi anni".