Finale di settimana decisamente scoppiettante per Snam che, dopo aver guadagnato circa un punto percentuale ieri, ha messo a segno un frizzante rally quest'oggi, con una evidente sovraperformance rispetto all'indice di riferimento. Il titolo ha terminato gli scambi a 3,771 euro, con un progresso del 3,86% e volumi di scambio vivaci, visto che a fine sessione sono transitate sul mercato oltre 19 milioni di azioni, contro la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a quasi 10 milioni di pezzi.
Snam quest'oggi ha sfruttato a dovere la promozione di Deutsche Bank, i cui analisti hanno riservato una promozione al titolo, con un cambio di strategia da "hold" a "buy" e un prezzo obiettivo ridotto però da 4,5 a 4 euro.
La banca tedesca fa notare che dopo la flessione di circa il 15% accusata da Snan da metà dicembre, ora il titolo ha un premio di circa il 4% rispetto alla Rab.
A rendere interessante Snam è anche l'allettante rendimento del dividendo che si attesta ad un livello superiore al 6%.