Snam ha messo sotto pressione nelle ultime sedute i massimidel 4 aprile a 4,647 euro ma nonostante le ripetute marginali rotture nonriesce ancora a stabilizzarsi oltre quei livelli. Il superamento deciso di area4,70 confermerebbe la voglia di rialzo prospettando movimento verso 4,93almeno. Sotto 4,52, linea che sale dai minimi di gennaio e media mobile a 50giorni, rischio invece di cali verso 4,42 e 4,33 euro.

(AM - www.ftaonline.com)