Snam accelera e si avvicina al massimo del 19 giugno a 4,64 euro. Una vittoria oltre lo stesso lancerebbe i prezzi verso il record storico a 5,11 toccato a febbraio (obiettivo intermedio a 4,80-4,85). Discese sotto 4,36-4,37 potrebbero invece anticipare un test di 4,17-4,18, neckline del potenziale testa e spalle ribassista in formazione dal 15 giugno (se completato introdurrebbe approfondimenti verso 3,90 e 3,70).

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)