Sogefi +7,3% accelera al rialzo dopo i dati del terzo trimestre in netto miglioramento. I ricavi "hanno registrato una significativa ripresa rispetto al periodo precedente, risultando pressoché in linea con il terzo trimestre del 2019 a cambi costanti (-8,1% a cambi correnti). I risultati sono stati positivi, grazie alla ripresa del fatturato e alle misure adottate, che hanno determinato un leggero aumento del margine di contribuzione e una significativa riduzione dei costi fissi. L'EBITDA è stato pari al 14% a fronte del 12% dello stesso periodo del 2019. L'EBIT è stato positivo per € 15,6 milioni, importo superiore a quello del 2019, pari a € 13,1 milioni; l'incidenza dell'EBIT sul fatturato è passata da 3,5% a 4,6%. Nel periodo, il Gruppo ha registrato un utile netto di € 5,6 milioni, a fronte di € 1,4 milioni nel 2019. Il Free Cash Flow ante IFRS 16 è stato positivo per € 28,0 milioni rispetto a € 2,8 milioni nel 2019". Sogefi prevede "di poter conseguire per l'intero esercizio un EBIT positivo, esclusi gli oneri per ristrutturazioni".

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)