Sogefi (+4,9% a 4,85 euro) accelera e tocca a 4,88 euro il massimo da fine giugno. Il titolo approfitta probabilmente delle indiscrezioni di stampa secondo cui, nel caso in cui non riuscisse a chiudere la vendita di Magneti Marelli entro il 2018, FCA potrebbe optare per uno scorporo e conseguente quotazione in borsa della controllata. Il valore di quest'ultima viene ipotizzato in 4-5 miliardi di euro. Una simile valutazione sta probabilmente spingendo analisti ed operatori a rivedere al rialzo il prezzo del titolo di Sogefi, società attiva nella componentistica per il settore automotive del gruppo Cir/Cofide.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)