Somec S.p.A., società specializzata nell'ingegnerizzazione, design e realizzazione di grandi progetti chiavi in mano nell'ambito navale e civile relativi a involucri vetrati, progetti architettonici speciali, allestimento di aree pubbliche e catering per grandi cucine, quotata su AIM Italia, ha acquisito nuove commesse per un valore complessivo di oltre 30 milioni di euro, nella divisione Seascape – segmento Marine Cooking Equipment. Gli ordini, commissionati dal gruppo Fincantieri, riguardano la produzione e posa in opera delle aree catering per tre navi da crociera, con consegne previste tra il 2021 e 2023. Gli ordini ricevuti includono, tra l'altro, la realizzazione delle aree catering a bordo della quarta nave gemella per l'armatore Virgin Voyages. Con l'acquisizione di questo nuovo ordine il gruppo Somec, tramite la controllata Oxin S.r.l., ha nel proprio backlog - portafoglio ordini - l'allestimento delle aree catering dell'intera flotta Virgin, composta da totali quattro unità. La prima nave della serie, Scarlet Lady, è stata consegnata all'armatore la scorsa settimana dal cantiere di Sestri Ponente, Genova. Salgono a oltre 63 milioni di euro gli ordini comunicati da Somec da inizio anno e si aggiungono ai nuovi ordini comunicati nel secondo semestre 2019 per 120 milioni di euro. Il backlog al 30.06.2019 era pari a 552 milioni di euro.

(RV - www.ftaonline.com)