La lista che segue è composta da alcuni dei titoli appartenenti agli indici di Borsa Italiana, ritenuti tra i più significativi in base ai criteri di liquidità dell'analisi tecnica e tali da garantire una rappresentazione complessiva dei vari settori ICB italiani. L'analisi interpreta i valori di supporto e resistenza secondo un orientamento temporale di breve periodo (1-2 giorni).

Elica

Tonica Elica (+4,69%) in avvio di ottava. Dopo una breve pausa il titolo è tornato a crescere sfruttando il supporto a 3,30 circa. Conferme oltre 3,50/3,55 proietterebbero target a 4 euro, massimi pluriennali del 2007. L'ipotesi rialzista perderebbe valore sotto i 3 euro, linea che sale dal flesso di fine ottobre coincidente in questo punto con la media mobile a 50 sedute. Nel caso di discese sotto area 2,86/2,90, minimi di inizio anno ed ex resistenza rappresentata dai top del 2017 rischio di affondo in area 2,40/2,50.

  • Target: 4 euro
  • Negazione: 3 euro
  • RSI (14): neutrale

Retelit

Retelit (+3,40%) guadagna terreno e va all'attacco di un ostacolo a 1,64 circa, area di transito della linea che scende dai massimi di novembre e della media mobile a 50 giorni. La rottura di questo riferimento lascerebbe correre i prezzi fino ai massimi di novembre a 1,87 ed eventualmente verso obiettivi a 2,078, top del 2018. L'incapacità di superare area 1,64 costituirebbe invece un elemento di debolezza che potrebbe anticipare la violazione dei supporti presenti in area 1,53.

  • Target: 1,87 euro
  • Negazione: 1,53 euro
  • RSI (14): neutrale

Biesse

Biesse (+8,62%) preme sull'acceleratore allontanandosi dal lato superiore del canale che contiene il rialzo dai minimi di ottobre, a 17 circa. Una stabilizzazione oltre 17,70, pari al 61,8% di retracement della discesa partita a febbraio 2019, permetterebbe al movimento di proseguire verso 19,60 circa, livello successivi nella scala di Fibonacci calcolati sul medesimo segmento. Nella direzione opposta, il ritorno sotto area 15,40 farebbe temere una perdita di momentum per supporti a 14,50 circa base del canale citato e media mobile a 50 sedute.