Facendo seguito al comunicato stampa del 14 maggio u.s., si comunicache Betty Blue, della stilista Elisabetta Franchi, ha fornito a *Spactiv *informazioni riguardanti l'andamento gestionale, economico epatrimoniale di Betty Blue nel primo trimestre 2020, corredate da alcune note esplicative diseguito indicate, nonché informazioni riguardanti la situazione attuale.

Dati gestionali comunicati da Betty Blue relativi al primo trimestre 2020
*
Fatturato del primo trimestre 2020: € 37,9 milioni, in crescita di € 1,0 milioni ossia del 2,7%rispetto al primo trimestre 2019.

  • EBITDA del primo trimestre 2020: € 9,2 milioni, pari al 24,4% del fatturato, in crescita di €0,8 milioni ossia del 10,0% rispetto al primo trimestre 2019.

  • EBIT del primo trimestre 2020: € 8,6 milioni, pari al 22,7% del fatturato, in crescita di € 0,9milioni ossia del 12,1% rispetto al primo trimestre 2019.

  • Liquidità Netta al 31 marzo 2020: € 8,62 milioni, al netto di € 6,0 milioni di debiti neiconfronti dei Soci per dividendi deliberati nel 2019 e non ancora completamente pagati.

  • Consistenza del magazzino al 31 marzo 2020: € 21,3 milioni.

La crescita del fatturato di Betty Blue nel primo trimestre 2020 è determinata dall'effetto netto deiseguenti fattori:

  • Un aumento del fatturato del canale wholesale (punti di vendita monomarca in franchisinge punti di vendita multimarca) per € 1,2 milioni, pari a +4,2% rispetto al dato del primotrimestre 2019.

  • Un calo del fatturato canale retail per € 0,9 milioni, pari a -16,3%. Tale risultato è lacombinazione di una performance positiva registrata nei mesi di gennaio-febbraio 2020 –con il +10,0% di crescita del fatturato a parità di rete di vendita rispetto allo stesso periododel 2019 – e del successivo rallentamento e fermo delle attività commerciali in ragionedelle misure straordinarie collegate alla diffusione del COVID-19, tra cui la chiusura inItalia per decreto governativo dei negozi di abbigliamento nel periodo dal 12 marzo al 18maggio 2020, e successivamente anche in altri Paesi rilevanti per Betty Blue.

  • Un aumento del fatturato del canale e-commerce – rimasto sempre attivo – per € 0,7 milioni,pari a +31,5%.

La crescita della redditività registrata nel primo trimestre 2020 rispetto al primo trimestre del 2019è dovuta all'aumento del fatturato con sostanziale mantenimento dei medesimi livelli dimarginalità industriale e al contemporaneo contenimento dei costi di struttura, tra i quali i costidel personale, anche in seguito all'attivazione della Cassa Integrazione Guadagni in Deroga(CIGD).

*Altre informazioni sulla situazione attuale
*Sulla base delle informazioni allo stato disponibili, Betty Blue ha inoltre comunicato a Spactivulteriori informazioni sugli effetti del COVID-19 e relativo lockdown sull'andamento della gestione,anche successivamente alla chiusura del primo trimestre, tra cui:

  • La sede e la catena produttiva e logistica di Betty Blue sono tornate operative dal 4 Maggio,dopo essere state chiuse a partire dal 25 Marzo, mentre l'imprenditrice e il top managementsono stati ininterrottamente operativi.

  • Tutti i punti di vendita diretti sono tornati operativi. In Italia sono stati chiusi dal 12 Marzoal 18 Maggio. Alcuni punti di vendita in franchising sono ancora chiusi in Medio Oriente,con data di apertura ancora da definire; al fine di mitigare gli effetti del lockdown, lachiusura della stagione di vendita al cliente finale della collezione Primavera-Estate 2020è stata posticipata, con inizio dei saldi in Italia il 1° agosto, su iniziativa delle Regioni.

  • Le campagne vendita delle collezioni principali per la Stagione Autunno-Inverno 2020("Pre" e "Main") si sono concluse prima del lockdown e hanno generato un backlog di ordiniinizialmente in linea con le migliori aspettative. Sono state tuttavia successivamente avanzate richieste straordinarie di annullamento e/o riduzione degli ordini già effettuatituttora in corso di negoziazione. Inoltre, benché la sfilata si sia tenuta regolarmente e consuccesso lo scorso 22 febbraio, sempre a causa del lockdown non sono stati raccolti ordiniper la collezione "Catwalk" che, in ogni caso, sebbene sia di grande impatto perl'immagine del brand, rappresenta la collezione meno rilevante per volumi di vendita.

  • Anche per quanto riguarda le consegne della collezione Primavera-Estate 2020 sono statericevute richieste straordinarie di annullamento e/o riduzioni di ordini.

  • La pipeline prevista per il 2020 di 10-12 aperture di negozi monomarca, tra negozi diproprietà e franchising, è confermata sebbene con alcuni ritardi.Infine, la situazione finanziaria della società è solida.

Come già ricordato, la Liquidità Netta al31 Marzo 2020 è positiva per € 8,6 milioni. Inoltre, l'utile 2019 è stato destinato a riservacoerentemente con gli accordi raggiunti con Spactiv ai fini della Business Combination.Spactiv, tramite il dialogo con Betty Blue, continuerà a tenere monitorato l'evolversi degli eventianche mediante la richiesta di ulteriori informazioni a supporto delle valutazioni in corso.


Si ricorda infine che il periodo per* l'esercizio del diritto di opzione e prelazione da parte dei socidi Spactiv in relazione alle azioni Spactiv oggetto di recesso terminerà il 12 giugno 2020*. Altermine di questo periodo, le azioni inoptate potranno essere ricollocate presso terzi. AllaBusiness Combination i titolari di azioni ordinarie Spactiv riceveranno 3 warrant per ogni dieciazioni ordinarie possedute.

UBI Banca agisce da Nomad e Specialist di Spactiv e UBI e Mediobanca sono stati Joint GlobalCoordinator dell'IPO di Spactiv e sono Financial Advisor dell'operazione.

(GD - www.ftaonline.com)