Facendo seguito al comunicato stampa dello scorso 28 luglio, Spactiv rende noto che, in data 10 agosto 2020 (la "Data di Liquidazione"), e con valuta corrispondente alla stessa data, verranno regolati, e quindi liquidati, i diritti di recesso delle n. 3.138.622 azioni ordinarie della Società (le "Azioni Recedute") esercitati dagli azionisti di Spactiv in relazione alla proroga della durata della Società approvata dall'Assemblea straordinaria del 12 febbraio 2020.

Pertanto, alla Data di Liquidazione, per il tramite dei rispettivi intermediari, sarà effettuato in favore di ciascun azionista di Spactiv che abbia esercitato tale diritto di recesso il pagamento del valore di recesso delle Azioni Recedute, determinato in Euro 9,93 per azione. Alla stessa data, in conformità a quanto deliberato dalla sopra richiamata Assemblea, si procederà all'annullamento di tutte le Azioni Recedute senza variazione del capitale sociale di Spactiv.

Per effetto di quanto sopra, alla Data di Liquidazione, il capitale sociale di Spactiv sarà pari a Euro 930.000,00 e sarà rappresentato da complessive n. 6.161.378 azioni della Società di cui n. 5.861.378 azioni ordinarie e n. 300.000 azioni speciali. Per completezza, si ricorda che le azioni ordinarie Spactiv per le quali è stato esercitato il diritto di recesso esclusivamente in relazione alla delibera assembleare della Società di approvazione della fusione di Betty Blue in Spactiv (la "Fusione") non saranno rimborsate ai rispettivi titolari al valore di recesso sopra indicato e parteciperanno alla liquidazione della Società.

L'efficacia di tali diritti di recesso era infatti condizionata all'efficacia della Fusione; tenuto conto che la Fusione non verrà eseguita, tali recessi sono quindi privi di efficacia. Per maggiori informazioni al riguardo, si rinvia al comunicato stampa dello scorso 28 luglio 2020 e alla Relazione del Consiglio di Amministrazione sul valore di liquidazione ex art. 2437-ter c.c. entrambi disponibili sul sito internet www.spactiv.com.

(GD - www.ftaonline.com)