Prevalgono le vendite nel tardo pomeriggio di Piazza Affari sui titoli del debito pubblico italiano. Il rendimento del BTP decennale segna un rialzo di 4 punti base all'1,67% mentre lo yield del corrispondente Bund tedesco flette di 3 punti base a quota -0,34 per cento. Lo spread BTP/Bund si allarga dunque a 201 punti base. Cresce intanto l'attesa per le decisioni e le indicazioni che giungeranno al termine del meeting di politica monetaria della Bce di giovedì prossimo. Da ricordare anche che per il prossimo 31 luglio il mercato dà per ampiamente scontato un taglio del costo del denaro da parte della Fed con tassi che dovrebbero flettere al 2,25 per cento. Nel frattempo continua il confronto fra M5S e Lega su diversi fronti, anche se ufficialmente una crisi di governo non sembra all'orizzonte.

(GD - www.ftaonline.com)