Si attenuano le tensioni sul debito pubblico italiano. Lo spread BTP-Bund scende a 145 bp dopo aver sfiorato ieri quota 153. Dalla bozza di "contratto" di governo Lega-M5S scompaiono i riferimenti all'uscita dall'euro e alla cancellazione dei titoli di Stato detenuti dalla BCE.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)