Buona performance per STM +2,0% a 17,4350 euro in scia alla decisione di Barclays di incrementare il target a 20 euro e al balzo di Intel (+5,1% in after hours al NASDAQ) che ha archiviato il secondo trimestre con risultati in calo ma superiori alle attese e incrementato le stime sui ricavi per l'intero esercizio. Inoltre Apple ha finalizzato l'accordo per acquisire da Intel la divisione modem chip per circa 1 miliardo di dollari.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)