Telecom Italia +5,5% guadagna ulteriore terreno in scia alle parole dell'a.d. Luigi Gubitosi nell'incontro di presentazione dei risultati al 30 giugno. Il manager ha dichiarato che prevede un miglioramento dei ricavi nel fisso nel secondo semestre rispetto al primo. Gubitosi ha anche affermato che l'offerta di KKR per FiberCop (la rete secondaria) è strutturata per essere il primo passo per la creazione di una rete unica, progetto che era già nei piani del gruppo: a tal proposito si è detto felice dell'interessamento del governo.

*Come preannunciato dai rumor, ieri il cda ha esaminato l'offerta di KKR *da 1,8 miliardi di euro per il 37,5% di FiberCop ma per decidere si è aggiornato al 31 agosto dopo aver ricevuto una lettera dal governo (da MEF e MISE, per la precisione): secondo ricostruzioni di stampa l'esecutivo vorrebbe fare entrare anche CDP in FiberCop, per poi promuovere la creazione della rete unica con Open Fiber. Si prospetta quindi un'accelerazione del processo sotto la regia del governo.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)