Telecom Italia +4,9% brillante dopo la pubblicazione dei risultati del secondo trimestre. I dati sono stati lievemente peggiori delle attese a livello di ricavi ma migliori per quanto riguarda EBITDA e indebitamento netto. Come preannunciato da indiscrezioni di stampa il cda ha esaminato l'offerta di KKR da 1,8 miliardi di euro per il 37,5% di FiberCop ma per decidere si è aggiornato al 31 agosto dopo la lettera del governo: secondo ricostruzioni di stampa l'esecutivo vorrebbe fare entrare anche CDP in FiberCop, per poi promuovere la creazione della rete unica con Open Fiber. Si prospetta quindi un'accelerazione del processo sotto la regia del governo.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)