Telecom Italia +4,8% accelera al rialzo dopo che il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha invitato il gruppo telefonico ed Enel +0,5% a firmare un'intesa preliminare con entro fine luglio per la creazione di una rete unica a banda larga. Enel controlla Open Fiber insieme a Cdp: quest'ultima sarebbe pronta a esercitare la prelazione sulla quota di OF in mano a Enel. Secondo indiscrezioni Gualtieri venerdì ha incontrato l'a.d. di Enel per discutere dell'argomento. Secondo gli analisti di Equita l'operazione potrebbe prevedere l'integrazione tra Open Fiber e FiberCorp, il veicolo che controlla la rete secondaria di Telecom dove entrerebbero Fastweb, apportando la propria quota di FlashFiber, e KKR (interessato al 40% di FiberCorp). Telecom vorrebbe definire l'accordo con KKR prima del cda del 4 agosto in programma per l'approvazione dei risultati del primo semestre.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)