Positive Telecom Italia (+1,3%), che prova a recuperare dopo la correzione della scorsa settimana, e Azimut Holding (+1%), reduce dal quasi -9% circa accumulato nelle ultime tre sedute in scia alla pubblicazione di risultati trimestrali deludenti.

(SF - www.ftaonline.com)