Telecom Italia +4,2% in forte progresso. Sale l'attesa degli operatori per i risultati del secondo semestre che verranno approvati oggi dal cda: il consensus vede ricavi in calo del 10,1% a/a, EBITDA Organic a -7,8% a/a. Il board dovrebbe anche approvare l'offerta vincolante da 1,8 miliardi di euro di KKR per il 38% di FiberCop (la rete secondaria). Secondo indiscrezioni di Bloomberg la proposta è già stata esaminata ma la decisione potrebbe slittare. In base ad altri rumor, in FiberCop verrà conferita FlashFiber, la joint venture 80% Telecom e 20% Fastweb creata per sviluppare una rete di accesso in fibra ottica nelle 29 principali città italiane.

(Simone Ferradini - www.ftaonline.com)