Una seduta da incorniciare quella odierna per Tenaris che dopo aver guadagnato ieri circa un punti percentuali, oggi ha allungato il passo con decisione, salendo per la terza seduta consecutiva.

Il titolo ha terminato gli scambi sui massimi intraday a 9,63 euro, con un rally del 3,48%, alimentato peraltro da volumi elevati, visto che a fine giornata sono passate sul mercato oltre 6,5 milioni di azioni, contro la media degli ultimi 30 giorni pari a circa 4 milioni di pezzi.

Tenaris oggi ha messo a segno la migliore performance nel settore oil, mostrando una maggiore forza relativa rispetto al Ftse Mib.

Il titolo ha beneficiato del clima positivo alimentato dal rialzo del petrolio che viaggia poco sotto i 54,5 dollari al barile, ma ha trovato sostegno anche nel giudizio positivo di Morgan Stanley.

Gli analisti di quest'ultima hanno ribadito la raccomandazione "overweight" su Tenaris, con un prezzo obiettivo a 29 dollari.

La banca Usa si aspetta che Tenaris continui ad evidenziare un solido free cash flow e questo per gli analisti è un driver importante per la loro view bullish sul titolo.