Tenaris ha violato il 26 aprile in area 12,78 la base delcanale crescente disegnato dai minimi di fine 2018 e la media mobileesponenziale a 20 giorni, inviando un segnale di debolezza. Sotto 12,275,massimo del 22 febbraio, rischio di avvio di una correzione estesa di tutto ilrialzo da dicembre con primi obiettivi a 12,15 e a 11,50 euro. Oltre 13,20, gapdel 25 aprile, possibile rialzo verso 13,70 euro.

(AM - www.ftaonline.com)