Tenaris ha comunicato che la Corte d'Appello in Argentina ha annullato la sentenza di primo grado su una presunta corruzione di alcuni funzionari del governo che ha coinvolto il Ceo e presidente della società Paolo Rocca. Per i giudici non esistono elementi sufficienti a collegarlo al procedimento e saranno necessarie nuove indagini.

(RV - www.ftaonline.com)