Terna +0,8% a 5,5860 euro. Equita conferma la raccomandazione hold sul titolo ma incrementa il target da 5,50 a 5,60 euro. Il titolo ha toccato oggi il nuovo massimo storico a 5,6140 euro. Mercoledì scorso il gruppo ha comunicato i dati 2018 e presentato il piano 2019-2023. L'esercizio 2018 è andato in archivio con ricavi a 2.197 milioni di euro (+1,6%), EBITDA a 1.650,6 milioni (+2,9%), utile netto a 706,6 milioni di euro (+2,7%). Il piano prevede ricavi a circa 2,7 miliardi di euro ed EBITDA a circa 2 miliardi nel 2023 (+4% medio annuo per entrambi gli indicatori). L'utile netto per azione è atteso a circa 42 centesimi di euro nel 2023 (+3% medio annuo). Gli investimenti nel periodo, al lordo delle quote finanziate, ammontano a 6,8 miliardi di euro.

(SF - www.ftaonline.com)