Tesla Motors +2% a Wall Street. Il produttore di auto elettriche ha comunicato di avere registrato un declino del 9,4% su base sequenziale nelle consegne del quarto trimestre del 2016 a causa di problemi produttivi di breve periodo legati alla transizione verso nuovo hardware per la guida automatizzata delle vetture. Nel periodo ottobre-dicembre, Tesla ha consegnato 22.200 veicoli, contro obiettivi per 25.000 unità. Nell'intero 2016 sono state consegnate 76.230 vetture, contro i target di Tesla stessa di 80-90.000. La produzione totale è stata di 83.922 unità, con un balzo del 64% rispetto al 2015.

(RV)