Sottotono anche Tesla in pre-market: l'azione del colosso dell'auto elettrica che di recente ha superato la capitalizzazione di borsa di General Motors segna un ribasso dello 0,08% e si riporta a 296,6 dollari. Ieri un gruppo di investitori ha chiesto al fondatore e amministratore delegato Elon Musk di aggiungere al board due consiglieri indipendenti e altre modifiche rilevanti della governance: il manager non ha gradito le proposte e ha consigliato su Twitter agli investitori di comprare piuttosto azioni della Ford.

(GD - www.ftaonline.com -)