Il Consiglio di Amministrazione di Tesmec S.p.A. (MTA, STAR: TES), a capo di un gruppo leader nel mercato delle infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali, riunitosi in data odierna sotto la Presidenza di Ambrogio Caccia Dominioni, ha esaminato e approvato il Progetto di Bilancio d'Esercizio e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre 2017, che chiude con un'ulteriore significativa crescita dei ricavi, delle marginalità ed una robusta riduzione dell'indebitamento finanziario netto. Il risultato netto, che risulta in miglioramento del 63,7% rispetto allo scorso esercizio, continua ad essere negativamente influenzato da differenze cambio per 4,7 milioni di euro e incorpora l'effetto negativo dell'adeguamento delle imposte differite attive nette a seguito della riforma fiscale americana, per un importo pari a 0,8 milioni di euro.

Principali Risultati Consolidati dell'esercizio 2017 (vs esercizio 2016):
• Ricavi: 175,6 milioni di euro (+36,6% rispetto ai 128,5 milioni di euro al 31 dicembre 2016);
• EBITDA Adj: 22,9 milioni di euro (+97,4% rispetto agli 11,6 milioni di euro al 31 dicembre 2016). EBITDA pari a 20,7 milioni di euro (+143,5%);
• EBIT: 6,1 milioni di euro (+241,7% rispetto ad un valore negativo per 4,3 milioni di euro al 31 dicembre 2016);
• Risultato Netto: negativo per 1,4 milioni di euro (+63,7% rispetto ad un Risultato Netto negativo per 3,8 milioni di euro al 31 dicembre 2016) a causa principalmente dell'impatto negativo delle differenze cambio, pari a 4,7 milioni di euro, e dell'adeguamento delle imposte differite attive nette, per 0,8 milioni di euro, a seguito della riforma fiscale americana;