Tesmec, a capo di un gruppo leader nel mercato delle infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali, comunica che la propria controllata Tesmec Service S.r.l. è risultata 1° classificata nell'ambito della gara a procedura negoziata indetta da RFI - Rete Ferroviaria Italiana S.p.A., società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane responsabile della gestione complessiva della rete ferroviaria nazionale, per la fornitura di 88 autoscale polivalenti per la manutenzione della rete ferroviaria italiana.

E' il risultato comunicato dalla Commissione nella seduta pubblica svoltasi presso la Direzione Acquisti di RFI in Roma.

Il valore complessivo della gara ammonta a circa 91,8 milioni di euro e, in caso di aggiudicazione definitiva, la fornitura, da completarsi entro 4 anni e comprensiva anche di un servizio di manutenzione full maintenance service (FMS) della durata di 6 anni, risulta così suddivisa:
- Lotto 1: nr. 26 autoscale polivalenti ad assi;
- Lotto 2: nr. 42 autoscale polivalenti a carrelli;
- Lotto 3: nr. 20 autoscale polivalenti a carrelli.

Tale primo risultato è frutto dell'elevato contenuto tecnologico dei sistemi ferroviari del Gruppo Tesmec che è stato la chiave della positiva valutazione.

A seguito della definizione della graduatoria, RFI dovrà, quindi, procedere alle verifiche di rito in capo a Tesmec Service S.r.l., quale aggiudicataria provvisoria della gara, per quanto riguarda il possesso dei requisiti di legge, la congruità dei prezzi offerti e ad un'analisi per una possibile assegnazione al secondo classificato del lotto n. 3.
Solo ad esito della positiva verifica dei requisiti summenzionati l'aggiudicazione avrà efficacia e potrà essere sottoscritto il relativo contratto di fornitura.