Tesmec, a capo di un gruppo leader nel mercato delle infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali, in ottemperanza a quanto stabilito nel DPCM "Ulteriori disposizioni attuative del Decreto Legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 applicabili sull'intero territorio nazionale", pubblicato lo scorso 22 marzo in Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (il "DPCM"), rende noto che a partire dal 26 marzo 2020 e fino al prossimo 3 aprile 2020 saranno temporaneamente sospese le attività operative delle specifiche linee di produzione che non rientrano nell'elenco di quelle ritenute essenziali o nella filiera di quelle ad esse connesse dal DPCM.

Le attività amministrative e commerciali della Società continuano, invece, ad essere pienamente operative e funzionanti tramite il ricorso allo smart-working e nel rispetto di tutti i più stringenti protocolli volti a preservare salute, sicurezza e incolumità di dipendenti, collaboratori, fornitori e clienti, che rappresentano per la Società una priorità assoluta. Allo stesso modo sono ad oggi pienamente operative tutte le società e gli uffici commerciali esteri

(GD - www.ftaonline.com)